GLI STEP DELL'INTERNAZIONALIZZAZIONE E L'EXPORT MANAGER

Mediterranea presenta i 4 step fondamentali per il processo di internazionalizzazione d'impresa

STEP 1 – ANALISI AZIENDALE E PROPOSTE PER SUPERARE GLI OSTACOLI

Per andare all’estero un’azienda deve affrontare numerosi ostacoli. Mediterranea SpA, con i suoi TEM, nel primo step dell’internazionalizzazione propone un check-up aziendale e delle basi per superare le difficoltà internazionali.

L’analisi permette di avere un quadro dettagliato della situazione della società che vuole sviluppare il proprio business nei mercati esteri attraverso l’export.

Una volta individuate le criticità aziendali, il TEM proporrà soluzioni per ottenere dei miglioramenti necessari per l’apertura ai nuovi mercati. 

Verranno presi in considerazione:

  • Assetto aziendale (dimensione, risorse umane, ecc..)
  • Storico commerciale
  • Mission & Vision
  • Risorse finanziarie ed economiche
  • IT situation (sito internet, social network, company profile)

STEP 2 – SELEZIONE ED ANALISI MERCATO/I TARGET 

Il secondo step necessario per favorire l’internazionalizzazione d’impresa si basa su un’accurata selezione da parte del TEM del mercato di riferimento in relazione alla potenzialità del prodotto/servizio offerto e alle criticità che si presentano sul mercato estero. La scelta del Paese target per il proprio export non deve mai essere dettata da opinioni soggettive ma da criteri oggettivamente riscontrabili. Alla fine dello step verrà redatto un Piano Export.

Verranno considerati:

  • Capacità produttive
  • Modalità di distribuzione
  • Logistica
  • Dazi e dogane
  • Valuta
  • Burocrazia
  • Altro 

STEP 3 – RICERCA CLIENTI 

In questo step, il TEM finalizzerà il processo di analisi e di pianificazione per l’export attraverso la ricerca di nuovi clienti o di reti commerciali. L’attività di ricerca clienti non si basa esclusivamente su un invio massivo di email ma su un contatto diretto con i possibili clienti con cui iniziare un processo di export.

Sono previste le seguenti attività:

 

  • Identificazione di un numero di aziende target
  • organizzazione di una lettera di presentazione in lingua
  • Invio di email di presentazione
  • Recall
  • Riscontri da parte delle aziende

STEP 4 – ATTIVITA' CONSIGLIATE  

  • Pianificazione ed assistenza all’organizzazione di fiere 
  • B2B outcoming: organizzazione di incontri con le controparti interessate
  • B2B incoming: organizzazione viaggio per partner interessato con lo scopo di rendere la collaborazione più forte e duratura

 

Tutti gli step prevedono la gestione di un follow up.

Nel corso di tutti gli step verranno svolte lezioni frontali con lo scopo di fornire degli strumenti base per la pianificazione dell’export. 

Stampa Stampa | Mappa del sito
Mediterranea S.p.a. - Via Emanuele Gianturco, 5 - 00196 ROMA - C.F. 01858410515 - C.S. € 100.000